Giulia D’Ainzara e Maria Moretta vincono il Memorial Alessandro Bianchi

La selezione territoriale Abruzzo Sud Est ha battuto in finale l’Antoniana. Elena Coletta miglior palleggiatrice

Volley
martedì 07 gennaio 2020
di La Redazione
Giulia D’Ainzara e Maria Moretta vincono il Memorial Alessandro Bianchi
Giulia D’Ainzara e Maria Moretta vincono il Memorial Alessandro Bianchi © Vastoweb

ABRUZZO. È stata la selezione del Centro di Qualificazione Territoriale (CQT) Abruzzo Sud Est ad aggiudicarsi l’undicesima edizione del “Memorial Alessandro Bianchi”, il torneo di pallavolo femminile organizzato dall’Arabona e riservato alla categoria under 14. Il CQT ha battuto in finale l’Antoniana con il risultato di 3-0 al termine di due giorni di gare disputatesi tra domenica e ieri. Sei le compagini partecipanti alla competizione, divise in due gironi: la selezione territoriale Sud Est è stata inserita nel gruppo A insieme ad Antoniana e Pescara 3. Nell’altro raggruppamento si sono sfidate, invece, Sulmona Pratola, Montorio Roseto e Si Con Te Arabona.

Il CQT ha esordito domenica con una sconfitta proprio contro quell’Antoniana ritrovata poi nell’ultimo atto della manifestazione. Il risultato è stato di 2-1 (16/25-25/15-25/14). Il ko non ha però compromesso il percorso della rappresentativa: infatti grazie alla vittoria per 2-1 sul Pescara 3, a sua volta battuto anche dall’Antoniana stessa, la selezione territoriale ha staccato il pass per le semifinali tenutesi poi nella giornata di ieri. Qui il CQT si è imposto 2-1 in rimonta sul Montorio Roseto accedendo di conseguenza alla finalissima dove ha sfidato nuovamente l’Antoniana, che aveva avuto la meglio sulle padrone di casa dell’Arabona.

Il remake della prima gara del torneo ha avuto stavolta un esito diverso: le ragazze del Centro di Qualificazione Territoriale Sud Est, sapientemente guidate in panchina dai tecnici Luigi Amorosi, Ugo Donatelli, Ilaria Cesarone e Simona Iubatti – che insieme al referente del Cqt Gaetano Ciampoli pianificano in maniera impeccabile il programma di lavoro mirato alla crescita delle giovanissime atlete – hanno potuto esultare per la vittoria del Memorial. La ciliegina sulla torta è arrivata, infine, con il premio individuale quale miglior alzatrice del torneo assegnato a Elena Coletta.

«È sempre un piacere partecipare a questo torneo che ha un significato che va oltre l’aspetto sportivo e permette di tenere viva la memoria di una persona che non c’è più» è stato il commento al termine della manifestazione del presidente del Comitato Territoriale Fipav Abruzzo Sud Est, Mattia Di Gregorio. «Le ragazze hanno trascorso due bellissime giornate di un evento ormai consolidato. Il nostro comitato è felice di aver preso parte con la propria selezione ad un torneo che rappresenta il primo appuntamento agonistico dell’anno solare».

Queste le atlete convocate dal Centro di qualificazione territoriale Abruzzo Sud-Est (dopo il nominativo, ruolo e società di appartenenza) per il torneo: Elena Coletta, palleggiatrice, Comind Cepagatti; Asia Di Claudio, palleggiatrice, Dannunziana; Milen Annibale, centrale, Cedas Lanciano; Elena Di Domenico, centrale, Altino Volley; Isabella Santarelli, centrale, Dannunziana; Francesca Di Nunzio, schiacciatrice, Tufs Lanciano; Chiara Di Pierdomenico, schiacciatrice, Dannunziana; Maria Moretta, schiacciatrice, Sportland Gissi Volley; Alessia Rocchio, schiacciatrice, Pallavolo Teatina; Emma Di Norscia, opposta, Dannunziana; Karola Paolucci, opposta, Dannunziana; Giulia D’Ainzara, libero, Team Volley 3.0 Vasto; Martina Mangino, libero, Dannunziana.