San Salvo: debutto al professionismo di Luigi Alfieri

Altri Sport
San Salvo giovedì 25 luglio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
CampitelliAlfieriUrbano
CampitelliAlfieriUrbano © SanSalvoWeb

SAN SALVO. Sabato prossimo 27 Luglio, alle ore 21, presso Piazza Giovanni XXIII di San Salvo (Chieti), avrà luogo il 1° Memorial “Nicola Aloe”, l'amatissimo mediomassimo locale degli anni 70/80 scomparso nel 2017. Il programma prevede la disputa di sette match dilettantistici con atleti abruzzesi, laziali e molisani. La maggiore attenzione sarà comunque riservata al geometra nonché studente universitario in Ingegneria Luigi Alfieri, 23enne vastese al debutto tra i professionisti. Cresciuto nella San Salvo Boxe di Domenico Urbano e Alfredo Campitelli, associazione organizzatrice dell’evento, il giovane superwelter combatte ormai da nove anni e vanta quasi cento match tra i dilettanti, in cui ha raggiunto ottimi traguardi, quali il Guanto d’Oro e numerosi podi nazionali e presenze in azzurro. Scorrendone il record, a volte segnato da verdetti fuori casa molto discutibili, risaltano nomi importanti dell’attuale pugilato italiano: Magnesi, Natalizi, Cristofori, Cavallucci, Sarchioto, ecc...Insomma, un ragazzo da seguire con attenzione e su cui la boxe abruzzese punta per rinverdire la propria prestigiosa tradizione.

Alfieri, che spesso si allena anche con professionisti importanti come Moncelli e Geografo a costo di sorbirsi nella stessa giornata la lunghissima andata-ritorno in treno a Roma,si é preparato come sempre con il massimo impegno sotto le cure del preparatore atletico Andea Ialacci e dei tecnici Domenico Urbano e Alfredo Campitelli. Suo avversario sarà il commovente e tenace Luigi Mantegna, professionista da tredici anni e ormai specializzato nel “tenere a battesimo” tanti speranzosi ragazzi che salgono per la prima volta sul ring.

Una serata quindi da non perdere e l’obiettivo che il compianto Nicola Aloe trovi proprio nei giovani della San Salvo Boxe che lo celebreranno nel Memorial i pugili capaci di scaldare il cuore dei compaesani proprio come fece lui.