Oltre 90 studenti coinvolti nel progetto sportivo "Bocciando s'impara"

Altri Sport
San Salvo venerdì 07 giugno 2019
di La Redazione
Più informazioni su
"Bocciando s'impara" un successo la manifestazione della bocciofila che ha coinvolto oltre 90 studenti © SanSalvoWeb

SAN SALVO. Giovedì 6 giugno 2019 si è svolta, presso il Bocciodromo Comunale San Salvo, la festa finale del progetto "Bocciando s'Impara", con i ragazzi delle classi III, IV e V della scuola primaria di via Ripalta.

Hanno partecipato circa 90 ragazzi, seguiti ed istruiti da giovanissimi volontari della società e da Tonia Palmini, educatrice scolastica FIB che da anni sta creando un ambiente intorno a sé dove le bocce sono protagoniste.

È stata una giornata intensa con giochi finali, tra cui staffetta e tiro in accosto, merenda, premiazioni e divertimento. Massiccia la presenza dei familiari e di alcuni soci della bocciofila.

"Mi sono complimentato personalmente con tutti i genitori, istruttori e ragazzi per il comportamento tenuto durante tutta la manifestazione - ha dichiarato Luca Capponi, responsabile giovanile FIB di Marche Abruzzo e Umbria che ieri è venuto da Macerata per assistere all'evento, - rispetto delle regole, rispetto dell'altro, rispetto dell'istruttore e rispetto di se stessi. Sono rimasto particolarmente sorpreso del livello tecnico raggiunto dai ragazzi durante questo breve lasso temporale nel quale il progetto si è evoluto. In qualità di referente nazionale del Centro Studi FIB per l'attività giovanile e paralimpica, mi congratulo per la riuscita del progetto, che sicuramente avrà un continuo, ed assicuro la totale vicinanza della FIB a questa nuova realtà abruzzese".