Olivieri: «Sono sconcertato, da Marsilio dichiarazioni gravi»

“Il centrodestra con la vittoria tra le mani sta lavorando per perdere ”

Politica
San Salvo sabato 12 gennaio 2019
di Federico Cosenza
Più informazioni su
Mario Olivieri
Mario Olivieri © Vastoweb

VASTO. E' un fiume in piena Mario Olivieri dopo aver appreso del comunicato stampa di Marco Marsilio che senza mezze misure fa fuori la lista dell'Udc rea ad avviso di quest'ultimo di aver candidato proprio il consigliere uscente e Scoccia (LEGGI).

Mario Olivieri ha dichiarato: "Sono sconcertato dalle dichiarazioni di Marco Marsilio, sono molto gravi. Il centrodestra con la vittoria tra le mani sta lavorando per perdere. Io ho mi sono sempre sentito dell'area moderata di centrodestra e non potevo certo candidarmi con il centrosinistra. Ricordo che da consigliere regionale, nell'ultimo periodo, sono stato proprio all'opposizione. Noi ci siamo apparentati con il centrodestra, ma se non ci vogliono non ci son problemi. Vedremo quello che succederà, mi appello al buon senso del candidato alla presidenza della Regione Abruzzo per riflettere e ragionare con toni pacati."

A riguardo si è espresso anche il coordinatore di Forza Italia Nazario Pagano: “Gli accordi intercorsi tra i partiti di centrodestra per la composizione delle liste elettorali prevedevano una serie di regole che tutti si erano impegnati a rispettare. Il fatto nuovo emerso nelle scelte dell'Udc impone una indifferibile e immediata riflessione. A questo punto il candidato presidente Marco Marsilio, in qualità di garante della coalizione, dovrà farsi carico della convocazione urgente di un tavolo politico con tutte le componenti di centrodestra.”