Come liberare mari, fiumi e laghi dalla plastica? Il decalogo di Fiesa Assoittici

Flash News
San Salvo mercoledì 04 settembre 2019
di La Redazione
Plastica in mare
Plastica in mare © Web

ROMA. Assoittici, Associazione degli operatori ittici al dettaglio di Fiesa Confesercenti, impegnata nella lotta al contenimento dell’uso indiscriminato delle materie plastiche e nel contrasto alla diffusione della plastica in mare ha adottato il seguente decalogo per la condivisione delle buone pratiche consumeristiche quotidiane. «Cittadini consumatori e imprenditori possono essere uniti per la salvaguardia dei nostri mari, per liberare le acque marine, lacustri e fluviali dalla plastica. Ci guadagna l’ambiente, ci guadagniamo tutti. Per un mondo pulito».

Decalogo Fiesa Assoittici:

  1. Rispetto per l’ambiente. Preferenze per i prodotti naturali, riutilizzabili e riciclabili nello spirito dell’economia circolare.
  2. Contrasto allo spreco alientare, nel rispetto del cibo e per limitare l’acquisto di imballaggi.
  3. Per la spesa, bando all’utilizzo delle buste in plastica usa e getta. Una sacca di tela, di cotone, di carta può agevolmente sostituire completamente le buste di plastica.
  4. Preferenza sempre per i cibi freschi, sono plastic free.
  5. Per gli acquisti il mercato e la bottega sotto casa sono raccomandati: hanno meno imballaggi e più prodotti del territorio.
  6. Utilizzo dei prodotti monouso solo nelle circostanze raccomandate.
  7. Nelle feste e ricorrenze si può essere amici dell’ambiente: con l’utilizzo di piatti, bicchieri e posaterie biodegradabili, di carta o riutilizzabili.
  8. Per la conservazione degli alimenti è preferibile il vetro o dare nuova vita a contenitori come vaschette, vassoi, confezioni. Prolungando l’utilizzo di questi oggetti si contribuisce a ridurre il rilascio delle plastiche.
  9. Per la raccolta dell’umido e della differenziata si raccomandano sacchetti biodegradabili e compostabili.
  10. La raccolta dei rifiuti è uno dei grandi temi del nostro tempo: facciamola bene.
Lascia il tuo commento
commenti