Il Comandante della Gdf Flavio Aniello saluta la Legione dei Carabinieri

Il 23 luglio lascerà l’incarico per assumere il comando del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle

Flash News
San Salvo mercoledì 03 luglio 2019
di La Redazione
Il Generale Flavio Aniello
Il Generale Flavio Aniello © Web

CHIETI. Nel pomeriggio di ieri 2 luglio, il Generale di Brigata Flavio Aniello, Comandante Regionale Abruzzo della Guardia di Finanza, che il prossimo 23 luglio lascerà l’incarico per assumere il comando del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle, si è recato presso la caserma “Pasquale Infelisi” di Chieti per porgere il suo saluto di commiato al Comandante della Legione Carabinieri Abruzzo e Molise, Gen. B. Carlo Cerrina.

Nel corso dell’incontro, al quale hanno preso parte anche il Comandante del Centro Nazionale dell’Arma, il Gen. B. Riccardo Piermarini, i Comandanti Provinciali di Chieti e Pescara e gli Ufficiali dello Stato Maggiore della Legione, è stata riconfermata l’importanza della sinergica collaborazione tra le Forze dell’Ordine sottolineando, in particolare, la proficua collaborazione investigativa tra l’Arma e la Finanza di Chieti, i cui risultati operativi sono stati evidenziati dalle notizie di cronaca della provincia teatina.

Il Gen. B. Flavio Aniello, arruolato nel Corpo della Guardia di Finanza il 28 novembre 1978 è Generale di Brigata dal 1° gennaio 2012. Ha frequentato l’Accademia della Guardia di Finanza nel quadriennio 1978/82. È laureato in “Giurisprudenza” ed in “Scienze della Sicurezza Economico-Finanziaria”. Ha frequentato il 25° Corso Superiore di Polizia Tributaria. Ha conseguito il Master in “Finanza Pubblica“ presso la Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze. Ha svolto intensa attività di docenza presso gli Istituti di formazione e post-formazione del Corpo.