Alceo Greco è il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Chieti

Il Colonnello ha 45 anni ed è originario di Napoli, proviene da Roma

Cronaca
mercoledì 16 settembre 2020
di La Redazione
Alceo Greco è il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Chieti
Alceo Greco è il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Chieti © Vastoweb.com

CHIETI. Il Colonnello Alceo Greco, 45 anni, originario di Napoli, è il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Chieti. L’Ufficiale, insediatosi lo scorso lunedì, è giunto da Roma dove, per due anni, ha ricoperto l’incarico di Capo della IIasezione dell’Ufficio di Gabinetto del Ministro della Difesa. Il Colonnello Greco, in precedenza, era stato in Calabria dove aveva guidato, dal 2014 al 2018, il Reparto Operativo di Catanzaro.

Ma la sua esperienza in terra calabra era iniziata nel ‘99 quando, terminata la Scuola Ufficiali, era giunto a Vibo Valentia come Comandante di Plotone dello Squadrone Eliportato “Cacciatori Calabria” e successivamente come Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Gioia Tauro. Nel 2002 lascia il sud Italia e si trasferisce in provincia di La Spezia, a Sarzana, dove diventa il Comandante della locale Compagnia Carabinieri.

Nel 2005, l’esperienza professionale del Col. Greco si arricchisce con un nuovo incarico nel sud Italia, precisamente a Misilmeri, in provincia di Palermo, dove assume il Comando della Compagnia. Nel 2008 l’Ufficiale giunge a Roma, alle porte della Capitale, dove rimarrà per sei anni, di cui quattro trascorsi alla guida della Compagnia Carabinieri Roma Cassia e due presso la Scuola Ufficiali.

Da lunedì è alla guida dei Carabinieri della provincia teatina.