Uomo accusa un malore e con l'auto piomba su passeggino, ferito bimbo

Il piccolo, 11 mesi, ne avrà per 15 giorni. Fratture per la nonna

Cronaca
giovedì 16 gennaio 2020
di La Redazione
Uomo accusa un malore e con l'auto piomba su passeggino, ferito bimbo
Uomo accusa un malore e con l'auto piomba su passeggino, ferito bimbo © Ansa

ABRUZZO. Nonna e nipotino, a seguito di un incidente, vengono travolti da un'automobile e il passeggino finisce schiacciato tra due veicoli. E' accaduto a Pescara, in via Rigopiano. Il bimbo, 11 mesi, trasportato in ospedale, ne avrà per 15 giorni; è ricoverato in Chirurgia pediatrica. La nonna, 69 anni, sta facendo tutti gli accertamenti sanitari del caso: avrebbe riportato fratture e traumi.

Secondo le prime informazioni, un uomo alla guida di un'automobile, a causa di un malore, ha imboccato via Rigopiano contromano da via Ferrari, è finito sul marciapiede, ha divelto alcuni dei paletti in ferro che delimitano l'area pedonale ed è andato a sbattere contro un mezzo in sosta. Nello scontro, la donna e il nipotino nel passeggino sono stati travolti. In ospedale, per accertamenti, anche il conducente dell'auto, un 69enne. Dei rilievi si sono occupati gli agenti della Polizia municipale. (FONTE ANSA).