Nas, chiuse a Monteodorisio due case famiglia che ospitavano anziani, senza titoli autorizzativi

Cronaca
San Salvo martedì 25 giugno 2019
di A.S.
Più informazioni su
Controlli Nas
Controlli Nas © Web

MONTEODORISIO. Con Ordinanza n. 4 e n. 5 del 25 giugno, il sindaco di Monteodorisio Catia DI Fabio, ha disposto la chiusura di due Case Famiglia, site a Monteodorisio in via San Berardino ed in c.da Ripa.

Il provvedimento è giunto dopo un controllo dei NAS di Pescara il 21 giugno scorso, presso le abitazione di I.E.R., D.L.M. e G.G. nelle quali veniva constata l'esistenza di strutture socio-sanitarie per l’accoglienza di anziani, in assenza di alcun titolo autorizzativo e di accreditamento.

Il sindaco al fine di tutelare la sicurezza degli anziani presenti nella struttura, ne ha ordinato quindi la chiusura, al fine di tutelare la sicurezza e l’incolumità degli utenti, disponendo il loro trasferimento e collocazione, da parte dei familiari, presso altre strutture autorizzate e ritenute più idonee e compatibili con le condizioni degli anziani presenti.

"La dignità degli anziani viene prima di tutto. Per questo oggi ho firmato due ordinanze di cessazione di attività per altrettante strutture che ospitavano cittadini che avevano bisogno di assistenza cura. La legalità e il rispetto dei nostri concittadini saranno sempre tutelati", ha dichiarato il sindaco Catia Di Fabio.