Covid: "Tre settimane per vedere gli effetti della zona rossa in Abruzzo"

Fazii (Gtsr): "Dopo l'8 dicembre idee più chiare e trend in calo"

Attualità
venerdì 20 novembre 2020
di La Redazione
Covid-19
Covid-19 © Vastoweb

ABRUZZO. "Vedremo gli effetti della 'zona rossa' tra tre settimane a partire dall'entrata in vigore delle nuove restrizioni, cioè ieri. A mio avviso dopo l'8 dicembre avremo un'idea più chiara, con un trend che dovrebbe essere in miglioramento".

Lo dice all'Ansa il virologo Paolo Fazii, direttore del laboratorio della Asl di Pescara e componente del Gruppo tecnico scientifico regionale (Gts). "Le restrizioni precedenti previste dalla zona arancione - aggiunge - avevano già portato ad un rallentamento: si è evitato il raddoppio dei casi. Ora l'obiettivo è portare l'Rt al di sotto di uno".

L'indice, nell'ultimo monitoraggio, era a 1,34 e in quello precedente a 1,51. (FONTE ANSA).