Morte di Nicola Di Biase, un nuovo incidente sul lavoro che spezza la vita di un operaio edile

“Chiedo ai miei concittadini di stringersi attorno alla famiglia Di Biase

Attualità
giovedì 12 novembre 2020
di La Redazione
L'elisoccorso in via Stingi a San Salvo
L'elisoccorso in via Stingi a San Salvo © Vastoweb.com

SAN SALVO. “A nome di tutta la comunità sansalvese esprimo i miei più sinceri sentimenti di cordoglio alla famiglia di Nicola Di Biase. In questo momento di dolore esprimo la mia vicinanza alla moglie Isabella e al figlio Sebastien per aver subito una perdita del loro caro in maniera così violenta.

Un nuovo incidente sul lavoro che spezza la vita di un operaio edile che appare così difficile da comprendere ”. A dichiararlo sindaco Tiziana Magnacca a commento dell’incidente in un cantiere edile in via Montegrappa che ha causato la morte in ospedale a Pescara di Nicola Di Biase (Leggi).

“Chiedo ai miei concittadini di stringersi attorno alla famiglia Di Biase per la perdita di Nicola. Episodio che addolora ancor di più nel pensare che la sua morte è avvenuta mentre era al lavoro” conclude il sindaco Magnacca.