La Spataro di Gissi e Casalbordino festeggiano gli Eramsus Day

Distanti ma vicini con il cuore

Attualità
sabato 17 ottobre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
La Spataro di Gissi e Casalbordino festeggiano gli Eramsus Day
La Spataro di Gissi e Casalbordino festeggiano gli Eramsus Day © Vastoweb

GISSI. In occasione della tre giorni in cui in tutta Europa si celebra e si promuove il programma Erasmus+ (15-16-17 Ottobre), anche gli studenti degli Istituti Tecnici Economici “G. Spataro” di Gissi e Casalbordino hanno voluto prendere parte all’evento, raccontando la loro personale esperienza, attraverso la realizzazione di un video in cui hanno ripercorso alcuni momenti salienti dell’Erasmus week vissuta a Novembre scorso, quando entrambe le scuole, capofila del progetto European Virtual Business – EVB, hanno ospitato le delegazioni delle scuole partner, provenienti da Austria, Croazia, Macedonia del Nord e Spagna.

Un’iniziativa, quella degli Erasmus Days, nata con l’obiettivo di divulgare le storie di quegli studenti che hanno partecipato al Programma Erasmus+, per valorizzare e stimolare un numero sempre maggiore di giovani a vivere un periodo di mobilità e formazione al’estero, dall’alto valore educativo e formativo.

La dirigente scolastica dei due istituti, Dott.ssa Aida Marrone, ha fortemente voluto che i ragazzi prendessero parte all’iniziativa, precisando quanto quest’anno più che mai, sia importante partecipare ad un evento simile, in un momento storico così delicato come quello che stiamo vivendo, per disseminare e condividere i risultati raggiunti.

La dirigente e i docenti dei due istituti coinvolti nel programma denominato European Virtual Business, che si prefigge lo scambio di esperienze relative a imprese simulate gestite dagli studenti di tutte le scuole partner, sottolineano, inoltre, la necessità e l’importanza di portare avanti il progetto Erasmus+ con attività alternative e innovative, nonostante la pandemia abbia momentaneamente trasformato le mobilità fisiche in quelle “virtuali”, in attesa di tempi migliori. Nelle prossime settimane, infatti, i ragazzi avranno modo di ritornare a “lavorare” nelle loro aziende simulate, di collegarsi in video-conferenza con gli studenti delle altre scuole europee, per la condivisione e lo scambio dei loro percorsi didattici.

Anche nella giornata conclusiva odierna di sabato 17 ottobre, i docenti di Gissi e Casalbordino saranno ancora impegnati ad illustrare e raccontare il programma Erasmus+ a tutti gli studenti dei propri corsi proponendo attività didattiche finalizzate.

L’Istituto, pertanto, partecipando fattivamente alle celebrazioni degli Erasmus Days, conferma, ancora una volta, la propria volontà di proseguire nel percorso intrapreso verso l’internazionalizzazione, nella ferma consapevolezza di continuare a investire nelle opportunità di istruzione e formazione dei propri studenti in una dimensione europea e transnazionale.