Anche l'istituto Mattei di Vasto al trofeo Cedas Sevel

Anche quest’anno saranno 15 le squadre che daranno vita a questa sentita rassegna pallavolistica studentesca

Attualità
San Salvo giovedì 20 febbraio 2020
di La Redazione
Anche l'istituto Mattei di Vasto al trofeo Cedas Sevel
Anche l'istituto Mattei di Vasto al trofeo Cedas Sevel © Vastoweb

LANCIANO. Nella mattinata di sabato 22 febbraio, si svolgerà a Lanciano la giornata inaugurale dell’edizione 2020 di “Scuolavolley”. Anche quest’anno saranno 15 le squadre che daranno vita a questa sentita rassegna pallavolistica studentesca, organizzata dal Cedas Sevel di Atessa con la collaborazione dell’ASD All Stars Cedas Sevel ed inserita nel calendario del Comitato Provinciale di Teramo dello C.S.A.In. (Centri Sportivi Aziendali Industriali). Rappresenteranno 9 istituti medi superiori della provincia di Chieti: I. S. “E. Fermi-C. De Titta”, I.S. Vittorio Emanuele II e IIS “Da Vinci – De Giorgio” di Lanciano, Istituto Omnicomprensivo Ciampoli-Spaventa di Atessa, Istituto Omnicomprensivo di Guardiagrele, I.I.S. Algeri Marino di Casoli, I. S. “Acciaiuoli – Einaudi” di Ortona, I.I.S. “E. Mattei” di Vasto e I.S. “L. Galliani” di Chieti. In calendario è prevista la disputa di due tornei di mix volley, nei quali gareggeranno squadre “miste”, composte obbligatoriamente da tre giocatori e tre giocatrici in campo. Il primo, in programma nel prossimo fine settimana, vedrà protagoniste le rappresentative “allievi”, composte da studenti e studentesse del primo triennio, mentre nel secondo, che si giocherà sabato 29 febbraio, si affronteranno quelle del biennio conclusivo.

“Con la partecipazione del “L. Galliani” di Chieti - spiega Walter Di Gregorio, Segretario del sodalizio atessano e coordinatore della manifestazione – siamo finalmente riusciti a coinvolgere rappresentative di tutti i poli scolastici della nostra provincia. Quella che si disputerà è la 24a edizione e l’entusiasmo e la passione con cui studenti e docenti partecipano a questa nostra iniziativa è per noi fonte di grossa soddisfazione.”

Al termine della manifestazione, che ha il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Lanciano, sarà assegnata la “Supercoppa – Trofeo Cedas Sevel” che premierà l’Istituto che avrà conseguito il miglior risultato complessivo nei due tornei in programma.

Tutte le partite si giocheranno presso il Pala Masciangelo nel rione Santa Rita e nella palestra scolastica del Comprensivo D’Annunzio.
Lascia il tuo commento
commenti