In bici per i bambini malati, Giuseppe Russo pronto per la Chieti-Termoli

E' partito da Bergamo il 2 ottobre e domani si recherà dalla città teatina per fare sosta in quella molisana

Attualità
San Salvo martedì 08 ottobre 2019
di La Redazione
In bici per i bambini malati, Giuseppe Russo pronto per la Chieti-Termoli
In bici per i bambini malati, Giuseppe Russo pronto per la Chieti-Termoli © Vastoweb

CHIETI. E' arrivato in Abruzzo il giovane ciclista amatore di Taranto, Giuseppe Russo. Quest'ultimo è partito lo scorso 2 ottobre dal centro di Bergamo e ha deciso di pedalare per 1400 chilometri per raccogliere fondi per il reparto Oncoematologico pediatrico dell'ospedale Santissima Annunziata di Taranto, nato grazie alla raccolta fondi promossa dalla giornalista Nadia Toffa, scomparsa il 13 agosto scorso dopo una battaglia contro il cancro.

Un'iniziativa per mettere in luce l'emergenza sanitaria che sta vivendo la città di Taranto e non lasciare soli i bambini e i loro genitori che lottano contro la malattia.

Domani partirà alle 8.30 da Chieti alla volta di Termoli. Il tour prevede 11 tappe in completa solitaria, con il passaggio in varie città: Parma, Bologna, Urbino, Assisi, Rieti, L’Aquila, Chieti, Termoli, San Giovanni Rotondo, Molfetta, Taranto.

Per l'occasione è stata creata una struttura social dove di volta in volta viene pubblicata l'impresa e vengono raccontate giorno dopo giorno tutte le varie tappe in diretta, inoltre per le donazioni è disponibile un codice Iban con causale "Liberalità per i bambini di Taranto" sul quale qualsiasi persona/ente può liberamente contribuire.

L'evento è patrocinato dal comune di Comun Nuovo e sostenuto da alcune aziende del territorio bergamasco, oltre che da varie associazioni che operano nel sociale.