Presentato domenica a Palmoli il progetto "Valle del Treste"

Attualità
San Salvo martedì 08 ottobre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Presentato domenica a Palmoli il progetto
Presentato domenica a Palmoli il progetto "Valle del Treste" © SanSalvoWeb

PALMOLI. Giornata importante quella vissuta domenica 6 ottobre a Palmoli per i promotori che hanno presentato il progetto di valorizzazione del SIC Monti Frentani e fiume Treste, denominato proprio "Valle del Treste".

Come da programma e’ stata svolta una partecipatissima escursione sul sentiero VT1 della nuova rete sentieristica della Valle, accompagnati dalle guide Alessio Massari e Tiziana Dicembre di Itinerari d'Abruzzo Associazione .
Alla bella passeggiata nel verde del Bosco Romelle e’ seguito un gustoso pranzo a base di prodotti tipici locali, la visita del museo Mu Ben e del Castello Marchesale accompagnati da Attilio Mauri.
A conclusione della giornata l’importante conferenza che ha visto la partecipazione dei sindaci di Palmoli, San Buono, Furci e il saluto del sindaco di Liscia, comuni promotori e beneficiari del progetto e dei sindaci di Roccaspinalveti e Tufillo.
Tutti hanno confermato la volontà alla prosecuzione della collaborazione per lo sviluppo ecosostenibile del territorio con un occhio di riguardo verso la mobilità lenta. Inoltre hanno rinnovato l’impegno alla conservazione di quanto e’ stato fatto nel progetto, come ad esempio la manutenzione dei sentieri e delle strutture realizzate.

Al saluto dei sindaci sono succedute le presentazioni del Dott. Nicola Zinni che ha spiegato cos’e’ un SIC illustrandone le caratteristiche e i valori naturalistici, l’Arch. Attilio Mauri che e’ entrato nel merito delle attivita’ progettuali realizzate e il Dott. Alessio Massari che ha illustrato la rete sentieristica e le attivita’ di divulgazione, editoria e comunicazione svolge nel progetto.
In fine il Prof. Nunzio Mezzanotte ha parlato di Santi e Briganti della Valle del Treste stimolando l’idea di itinerari tematici legati a questi due sentieri ed importanti temi e il Prof. Francesco Nasini che ha invece spostato l’attenzione sui grandi alberi da tutelare presenti nella Valle del Treste e nel vastese, anch’essi appartenenti alla cultura popolare, a meta’ tra storia e legenda.

Info sul progetto su https://www.valledeltreste.com.