Festa dell’Assunta, a Casalbordino Lido, la tradizionale processione

Attualità
San Salvo venerdì 16 agosto 2019
di La Redazione
Don Silvio Santovito festa dell'Assunta
Don Silvio Santovito festa dell'Assunta © Enzo Dossi

CASALBORDINO. Nel giorno in cui la Chiesa, festeggia l'Assunzione di Maria, a Casalbordino Lido si è rinnovato l'appuntamento con la tradizionale processione che si è snodata sul lungomare. E’ stata una giornata di grandi festeggiamenti religiosi, in onore della Madonna dell’Assunta, a cura dell’Amministrazione comunale, l’assessorato al Turismo, l’assessorato alla Cultura e il Comitato festa “Madonna dell’Assunta”. La chiesa celebra la figura e la memoria ma soprattutto commemora l’Assunzione della Beata Vergine Maria. Il giorno di ferragosto è di grande importanza per la liturgia cattolica soprattutto per questa solennità, voluta da papa Pio XII, che la istituì il 1 novembre 1950. Dopo la deposizione ai caduti del mare, la processione, aperta dal complesso bandistico Città di Gissi, si è diretta verso sud per poi fare ritorno all'Hotel Calgary. A presiedere il rito don Don Silvio Santovito, con il vice parroco Don Arul, accompagnato dal sindaco Filippo Marinucci , dal il vicesindaco Luigi Di Cocco, e dalle associazioni nazionale carabinieri sez. di Casalbordino e l’associazione combattenti sez. di Casalbordino. A metà del percorso, si doveva imbarcare la Madonna, purtroppo come accaduto in altri anni, a causa del mare mosso, non è stato possibile imbarcare la statua della Madonna a bordo di una barca, per poter compiere il tragitto in mare dinanzi alla costa casalese, subito dopo, l'omaggio con i fuochi pirotecnici, con le squadre antincendio della protezione civile a vigilare sulla zona . Nel cortile dell’ hotel Calgary, un gran numero di fedeli ha accolto il rientro della statua della Madonna e assistito alla celebrazione dalla Santa Messa per chiudere la giornata di ferragosto nel segno della fede. Dalle 21,30 Concerto del gruppo musicale BAGG, musica italiana, alle ore 23 spettacolari fuochi pirotecnici a mare con il contributo della Esplodenti Sabino. La Protezione civile di Casalbordino insieme alla Polizia locale hanno coordinato la viabilità e la sicurezza dell’evento. Enzo Dossi