La street art di "Officina educativa" colora l'anfiteatro della villa comunale

Attualità
San Salvo venerdì 14 giugno 2019
di Antonia Schiavarelli
Più informazioni su
La street art di
La street art di "Officina educativa" colora l'anfiteatro della villa comunale © SanSalvoWeb

SAN SALVO. Si è conclusa la prima esperienza di quest'anno con il laboratorio di street art nell'ambito delle iniziative del progetto "Officina Educativa".

I laboratori presentati agli studenti delle scuole medie di San Salvo a maggio, si sono sviluppati nel corso di quattro settimane con l'artista Marco Prisco (leggi), che ha spiegato ai venti ragazzi che hanno aderito al progetto le basi della street art, per poi applicarle nel corso di tre giorni di full immersion, con una realizzazione sulle scale dell'anfiteatro della villa comunale.

L'arte dei piccoli artisti, attraverso forme geometriche e colori, ha donato ad un angolo di città quel carattere necessario per emergere dal grigiume del cemento con il quale era stata realizzata la scalinata, donando una nuova caratterizzazione ad un angolo di città.

Sta giungendo a termine anche il lavoro del laboratorio di street photography, realizzato da Civico Zero e Alessandro Pace, attraverso il ritratto fotografico degli uomini e delle donne della città, ritratti che verranno esposti in una collettiva al termine del percorso.

Entusiasta Pierluigi Ortolano di Civico Zero, che ha sottolineato l'importanza dell'unione delle realtà che hanno creato il progetto Officina Educativa, realizzato dall'associazione Musica in Crescendo in collaborazione con Comune di San Salvo, Istituto Comprensivo 1, Civico Zero, Akon Service sas, Dafne Onlus, Piccolo Teatro Orazio Costa, Cespi.

Un progetto selezionato dal Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, fondo che nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.

Nuovi importanti progetti e laboratori verranno realizzati nei prossimi due anni, fulcro un centro di aggregazione giovanile, già realtà, presso il centro culturale Aldo Moro, nel quale i giovani sansalvesi potranno incontrarsi e scambiarsi esperienze.