Grande partecipazione alla Processione della Madonna dei Miracoli

Attualità
San Salvo martedì 11 giugno 2019
di Enzo Dossi
Più informazioni su
Festa Madonna dei Miracoli
Festa Madonna dei Miracoli © Enzo Dossi

CASALBORDINO. I festeggiamenti in onore della Madonna dei Miracoli come sempre ha richiamato tantissimi fedeli anche dalle regioni vicine, non a caso è la patrona dell’arcidiocesi Chieti-Vasto, proclamato da papa Pio XII: << la Beata Maria Vergine dei Miracoli, venerata nel santuario di Casalbordino in diocesi di Vasto è la patrona dell'arcidiocesi>>.

La processione di ieri sera 10, da Casalbordino alla Basilica, è stato l’inizio dei due giorni di festeggiamenti. In migliaia da Piazza Umberto 1, in processione con le candele votive di fedeli arrivati da diverse località e alcuni a piedi in pellegrinaggio. Come da tradizione alle 17.00 la statua della madonna è stata portata alla Chiesa S. S. Salvatore, alle 20.00 la deposizione della corona ai caduti, del sindaco Filippo Marinucci.

A presiedere la processione è stato il nostro concittadino Mons. Camillo Cibotti , vescovo di Isernia- Venafro, amico d’infanzia del sindaco. Insieme al sindaco Marinucci tutti i sindaci dei Comuni dell’Unione dei Miracoli, e molti altri sindaci del territorio limitrofo. Un giorno solenne della festa che si ripete da 443 anni e ricorda il giorno 11 giugno 1576, l’apparizione ad Alessandro Muzio di Pollutri in c. da Pian del Lago dove ora sorge la Basilica. Al bivio di Pollutri, si sono uniti alla processione di fedeli arrivati dal vicino paese ripercorrendo le orme di Alessandro Muzio. Poi l’arrivo nel piazzale della Basilica gremita di tantissimi fedeli ad aspettare l’arrivo della statua della Madonna portata in chiesa dai componenti del Comitato feste accompagnata dalla banda musicale e fuochi pirotecnici.

Oggi alle 19.00 solenne processione guidata da monsignor Domenico Scotti, vescovo emerito di Trivento per le vie di fronte alla Basilica con la partecipazione del sindaco Filippo Marinucci, il vicesindaco Luigi Di Cocco e gli assessori Alessandra D’Aurizio, Carla Zinni e Paola Basile, per le vie antistante la Basilica, con la statua della Madonna accompagnata dalla Banda dei giovani “Madonna dei Miracoli”. Verso le 20.00 spettacolari fuochi pirotecnici, alle 22.00 concerto musicale di Enrico Ruggieri. Lungo il percorso i volontari della protezione civile “Madonna dell’Assunta insieme alla Polizia municipale e ai carabinieri della locale stazione, hanno vigilato affinchè tutto si svolgesse nella massima sicurezza. Moltissime le bancarelle di prodotti locali ed entnici, come sempre un luna park per la gioiia di grandi e piccini. Enzo Dossi