L'istituto comprensivo Salvo D'Acquisto è scuola eTwinnig

Attualità
San Salvo martedì 21 maggio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
L'istituto comprensivo Salvo D'Acquisto è scuola eTwinnig
L'istituto comprensivo Salvo D'Acquisto è scuola eTwinnig © SanSalvoWeb

SAN SALVO. Lunedi 20 maggio presso l’Istituto Comprensivo n.3 di Chieti, si è svolto l'evento regionale delle scuole e-Twinning, in occasione del Maggio Europeo.

L’intensa giornata di lavoro, dal titolo “Le scuole eTwinning festeggiano l’Europa”, si è articolata in diversi momenti di formazione e condivisione.

In mattinata, alla presenza delle Dirigenti degli Ambiti Territoriali di Chieti-Pescara e Teramo, il coordinamento regionale eTwinning Abruzzo ha presentato i dati relativi ai progetti delle Istituzioni scolastiche abruzzesi, che hanno scelto la piattaforma eTwinning per aprirsi all’Europa, mettersi in contatto con altre scuole di uno o più Paesi europei e realizzare insieme attività didattiche innovative ed inclusive. Un’esperta dell’Indire, l’Istituto Nazionale di Documentazione per l’Innovazione e la Ricerca Educativa, ha illustrato le potenzialità della piattaforma eTwinning ai numerosi docenti intervenuti. Sono state poi presentate alcune buone pratiche realizzate dalla Scuole della Regione.

La prima sessione si è conclusa con la premiazione delle istituzioni scolastiche che hanno ricevuto la certificazione di Scuola eTwinning negli ultimi due anni. Sono state ben 11 le scuole abruzzesi premiate per aver promosso, attraverso progetti eTwinning, una didattica inclusiva e innovativa, valorizzato la diversità portando gli alunni al centro del proprio percorso di apprendimento, incentivato il lavoro di gruppo, il peer learning e lo sviluppo delle competenze.

L’Istituto Comprensivo n.1 “Salvo D’Acquisto” di San Salvo è una delle scuole premiate, grazie all’innovazione didattica promossa, per i progetti eTwinning, dai docenti della Scuola Primaria di Via De Vito, in cui diverse classi, a tempo normale e a tempo pieno, sono coinvolte nei gemellaggi con altre scuole europee.

Nel pomeriggio si sono svolti, infine, i workshop interattivi nei quali le scuole premiate hanno avuto l’occasione di mostrare ai presenti i progetti e i lavori svolti dai propri alunni.