Con il Lions Club, il "Poster della pace" sposa la solidarietà

Attualità
San Salvo domenica 14 aprile 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Con il Lions Club, il
Con il Lions Club, il "Poster della pace" sposa la solidarietà © SanSalvoWeb

PALMOLI. La solidarietà e la pace: due valori grandiosi, inestimabili, vicini e lontani allo stesso tempo, complementari, diremmo, l’uno all’altro. Punto di partenza il primo, punto di arrivo il secondo nei rapporti tra due, cento, diecimila persone. Infatti, come ci può essere pace nel piccolo o nel grande, se non c’è apertura, condivisione, sentimento di vicendevole aiuto materiale e morale?

Il leitmotiv del problema, a carattere circoscritto o universale, è il cambiamento della mentalità, dell’egocentrismo che vieta di interessarci agli altri e rimanere insensibili ai loro bisogni: cambiare si può e si deve.

Ecco il tema di quest’anno per il service Internazionale “Il poster della pace” promosso in questi giorni a livello locale dal Lions Club Vasto New Century: la solidarietà è importante.

I giovani studenti dell’Istituto omnicomprensivo “G. Spataro” di Gissi e dei plessi di Palmoli, Gissi, Castiglione Messer Marino e Celenza sul Trigno si sono fatti portavoce di questo messaggio che vuole invitare tutti a nuove collaborazioni, a vivere sempre più intensamente questa grande opportunità di vita per una integrazione vera e completa.

Grazie alla realizzazione di elaborati grafici ispirati a questo tema, gli alunni coinvolti hanno contribuito a promuovere il valore dei valori: “la condivisione di essi” come punto di partenza per arrivare a sentirsi parte del tutto.

Un grande ringraziamento ai docenti che hanno seguito i concorrenti nelle varie fasi concorsuali e alla famiglia Garofoli di San Salvo, ex titolare della gioielleria “Lo scalino” e all’azienda Mario Marmi di Palmoli.