Chi sale e chi scende, percentuali ad una cifra per Partito democratico e Forza Italia a San Salvo

Il Movimento 5 Stelle è il primo partito a San Salvo, secondo la Lega

Attualità
San Salvo lunedì 11 febbraio 2019
di Antonia Schiavarelli
Più informazioni su
Chi sale e chi scende, percentuali ad una cifra per Partito democratico e Forza Italia a San Salvo
Chi sale e chi scende, percentuali ad una cifra per Partito democratico e Forza Italia a San Salvo © SanSalvoWeb

SAN SALVO. Queste elezioni regionali hanno dato non poche sorprese, sia ai partiti vincenti che a quelli perdenti. I dati eclatanti infatti sono quelli legati ai partiti di maggioranza e di opposizione.

FORZA ITALIA

A San Salvo Forza Italia rispetto alle elezioni regionali del 2014 che vide lo schieramento di Gianni Chiodi perdente, a queste elezioni prende solo il 7,92% contro il 22,26% del 2014, perde quindi 14,34 punti percentuali a tutto vantaggio della Lega che diventa la seconda forza politica a San Salvo;

A livello provinciale Forza Italia prende il 9,19% contro il 15,72% del 2014, mentre a livello regionale dal 16,67% del 2014 passa al 9,20%. (questi ultimi dati in aggiornamento)

PARTITO DEMOCRATICO

A San Salvo, il partito che ha governato la città per oltre 20 anni giunge a percentuali ad una cifra raggiungendo il risultato peggiore nella sua storia con l'8,26% dei voti, contro il 17,70% del 2014;

A livello provinciale il Partito Democratico dimezza i suoi voti, passando dal 24,08% del 2014 al 12,05 del 2019, mentre a livello regionale dal 25,41% all'11,17%. (questi ultimi dati in aggiornamento)

MOVIMENTO CINQUE STELLE

A San Salvo il Movimento Cinque Stelle prende il 24,17% dei voti acquistando oltre un punto percentuale rispetto al 2014 che prese il 23,11%, diventando la prima forza politica in città.

A livello provinciale il Movimento prende il 23,82% migliorando di poco il dato del 2014, mentre a livello regionale prende il 19,40% contro il 21,36% del 2014. (questi ultimi dati in aggiornamento).

Cambiano dunque i pesi politici delle singole forze. Il Partito Democratico indubbiamente subisce l'azione di governo di D'Alfonso, seppure il suo Pupillo Silvio Paolucci otterrà una rielezione, il partito ne esce a pezzi.