Gli alunni di Sant'Antonio, svolgeranno attività motoria in una palestra privata

Senza luogo per svolgere attività motoria dal 2017, gli alunni di sant'Antonio da ottobre a dicembre, faranno educazione motoria in una palestra privata

Attualità
San Salvo venerdì 12 ottobre 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Plesso scolastico di Sant'Antonio
Plesso scolastico di Sant'Antonio © SanSalvoWeb

SAN SALVO. Gli alunni della scuola primaria di sant'Antonio da ottobre a dicembre 2018, svolgeranno educazione motoria in una palestra privata adiacente al plesso, a spese del comune.

Dal 2017 infatti, gli studenti non avevano più un luogo dove poter svolgere attività motoria (leggi). L'aula che fino ad allora e per oltre 20 anni era stata adibita a tale attività, era stata inibita a tale uso. Da settembre 2018 nella stessa aula è stata predisposta l'aula mensa, ma nulla era stato ancora deciso per provvedere alla mancanza di un luogo per svolgere attività motorie.

Lo scorso anno i bambini venivano portati nelle palestre di via Ripalta o via Verdi con un bussino, con tutti i limiti che il pendolarismo comportava, limiti spesso meteorologici, altre organizzativi che non permettevano di svolgere un'ora comunque prevista dal piano formativo didattico.

E' così che il Dirigente Scolastico dell'Istituto Comprensivo n°2 di San Salvo Vincenzo Parente, ha richiesto formalmente la disponibilità di una palestra, dal lunedì al sabato dalle ore 8,15 alle ore 13,15, per far svolgere attività didattiche di educazione fisica agli alunni della Scuola primaria di Sant'Antonio.

Sembra quindi che l'amministrazione comunale valutate tutte le possibilità, abbia stretto un accordo con una palestra privata adiacente al plesso di sant'Antonio, per il periodo che va da ottobre a dicembre 2018.

Quest'anno dunque i bambini di sant'Antonio potranno svolgere le proprie attività motorie, spostandosi di sole poche decine di metri, una soluzione temporanea probabilmente, in attesa che venga costruito un luogo pubblico.